Einkaufsgemeinschaft HSK AG
Postfach
8081 Zürich

www.ecc-hsk.info
D | F | I

Forfait ambulatoriale negli interventi agli occhi

Dopo alcuni mesi di trattative intense e costruttive, la Cooperativa di acquisti HSK ha sottoscritto un contratto con la Società Svizzera di Oftalmologia (SSO) riguardante una tariffa forfettaria ambulatoriale per vari interventi chirurgici agli occhi.

I forfait riducono i costi

Nel corso delle trattative tra la Cooperativa di acquisti HSK e la SSO il complesso universo della chirurgia oculare è stato oggetto di un’analisi approfondita. Su tale base è stato elaborato un contratto forfettario per le operazioni oculari più frequenti che, tra le altre cose, facilita l’emissione e il controllo delle fatture. Per l’intervento di cataratta, ad esempio, il contratto prevede un forfait di 1900 franchi che include tutti i costi e le eventuali complicazioni. Precedentemente, questo tipo di interventi di rimozione della cataratta, era fatturato con tariffa per singola prestazione TARMED. Lo spettro degli importi delle fatture era molto ampio anche negli interventi di cataratta senza complicazioni e nelle fatture singole superava nettamente la tariffa ora concordata.

Oltre a detti interventi, il contratto include anche le operazioni di glaucoma, di vitrectomia (asportazione del corpo vitreo) in associazione a cataratta e a iniezioni intravitreali (inoculazione di un farmaco direttamente nel corpo vitreo). Attualmente, questo contratto di forfait ambulatoriale è il più completo della Svizzera finora sottoscritto da HSK con un’associazione specialistica.

Contrastare gli incentivi sbagliati

L’analisi ha rilevato che l’ampio spettro in cui finora si sono collocate le fatture TARMED è dovuto, tra le altre cose, all’uso di materiali diversi e ai relativi prezzi.

Fino a questo momento, i circa 300 000 interventi oculari eseguiti ogni anno sono stati conteggiati in gran parte alla tariffa per singola prestazione TARMED, secondo cui i costi relativi al materiale sono fatturati in base al criterio 1:1, principio che non incentivava praticamente a diminuire i costi dei materiali. Con il nuovo contratto, la SSO e l’HSK vogliono contribuire a promuovere una chirurgia responsabile dal punto di vista economico, salvaguardando la qualità.

Tariffa nazionale nonostante i valori del punto tariffale cantonali

Nel sistema di fatturazione per singola prestazione TARMED, le differenze cantonali dei valori del punto tariffale non hanno sostanzialmente alcun impatto sulla somma totale di una fattura. Contrariamente a una fattura con valore del punto tariffale nella media, la distribuzione cantonale teorica di una fattura per intervento di cataratta ammonta a un massimo di 60 franchi.

La SSO e l’HSK si impegnano per tariffe eque

Le tariffe concordate considerano i provvedimenti sulle tariffe del Consiglio federale del 1° gennaio 2018. La SSO e la Cooperativa di acquisti HSK favoriscono un dialogo collaborativo tra il fornitore di prestazioni e l’assuntore dei costi e si impegnano affinché la fatturazione delle prestazioni di chirurgia oftalmica sia equa per tutte le parti coinvolte. Il nuovo forfait ambulatoriale consente di semplificare la fatturazione e, di conseguenza, di ridurre i costi sanitari come auspicato sia dal Consiglio federale che dai pagatori dei premi.

Adesione al contratto

Gli oculisti interessati possono aderire immediatamente al contratto inviando l’apposito modulo alla SSO. Le dichiarazioni di adesione che la SSO confermerà entro il 31 dicembre 2018 avranno validità retroattiva a partire dal 1° settembre 2018, a condizione che da tale data non siano state fatturate prestazioni secondo la tariffa TARMED. Le dichiarazioni di adesione pervenute alla SSO entro il 20 del mese hanno validità dal primo giorno del mese successivo.

La tariffa applicabile ha validità per i trattamenti dal 1° settembre 2018 o dalla data di adesione confermata dalla SSO.

Trova interessante questo articolo?


Ulteriori informazioni

Comunicato stampa del 28 settembre 2018 Società Svizzera di Oftalmologia (francese) Dichiarazione di adesione (francese) Dichiarazione di adesione (tedesco)

Il suo contatto diretto

Verena_Haas_Original_SW2_Ausschnitt3_kleiner.jpg

Verena Haas

Responsabile comunicazione
T +41 58 340 69 88
mail